Tinker Edge
News

Tinker Edge, il computer che ha le dimensioni di una carta di credito

28 Dicembre 2019

Il progresso tecnologico si manifesta attraverso diverse forme e contenuti e, talvolta, è in grado di stupire attraverso le proprie realizzazioni. Pensare ai computer vuol dire pensare anche al loro passato, alla loro storia, alla loro forma: se in passato un computer aveva delle dimensioni così tanto grandi da occupare intere stanze per funzionare, adesso si è in grado di realizzare computer che abbiano dimensioni di una carta di credito e che siano incredibilmente performanti. Un esempio pratico? Il Tinker Edge, creato da ASUS e Google e presentato il 20 novembre del 2019 in Giappone. Il risultato della collaborazione tra due colossi della tecnologia non poteva che essere soddisfacente, ma vale la pena analizzare nel dettaglio quale sia l’effettiva utilità di questo microcomputer che ha le dimensioni di una carta di credito. 

L’utilizzo e le funzioni di Tinker Edge sviluppato da ASUS e Google

E’ stato presentato in occasione dell’ET & IoT Technology 2019, tenutosi in Giappone il 20 novembre del 2019, e ha stupito tutti per le sue incredibili dimensioni, che sono tutt’altro che irrilevanti: il Tinker Edge è un microcomputer, che ha le dimensioni di una carta di credito e uno spessore di pochi centimetri.

La domanda fondamentale che tutti potrebbero porsi è che utilizzo si possa fare di questo computer, e la risposta è semplice: esso è stato sviluppato da ASUS e Google – due colossi tecnologici di grandissimo livello – per supportare applicazioni di intelligenza artificiale, ma può espandersi anche ad altro.

Il computer, infatti, supporta tutte le principali funzioni di un normale dispositivo: innanzitutto è dotato di una RAM di 4 GB; in secondo luogo, è comprensivo di porte USB, HDMI ed Ethernet, e la sua potenza sarà garantita dall’utilizzo di chip NXP i.MX8M e Rockchip RK3399. Attualmente non si conoscono ancora il prezzo e la data di lancio del dispositivo. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *